9 maggio 2014 - Caso Scajola: E’ caccia agli “invisibili”, coloro che operano tra il jet set a Monte Carlo e i boss nel santuario alla Madonna cara alla ‘ndrangheta

[caption id="attachment_2349" align="alignleft" width="150"] pm Giuseppe Lombardo[/caption] Breakfast colazione in inglese, è  il nome dell’ind

8 maggio 2014 - Arresto Scajola: l’ombra di un’associazione segreta che favorisce la ‘ndrangheta. I legami con il faccendiere Bruno Mafrici, coinvolto nella stessa indagine sui fondi neri della Lega Nord. Le convergenze con l’affaire Dell’Utri.

Sul lungo viale alberato a Roma, dove anni fa i paparazzi inseguivano Liz Taylor e dove Federico Fellini brindava alla docevita, all’alba di ieri,

- ARRESTATO EX MINISTRO CLAUDIO SCAJOLA DALLA DDA DI REGGIO CALABRIA

La DIA di Reggio Calabria ha arrestato a Roma stamattina all'alba Claudio Scajola. Al telefono il procuratore capo Federico Cafiero de Raho chiarisce

7 maggio 2014 - Processo Meta: spartiacque tra la ‘ndrangheta visibile e quella invisibile. Cafiero de Raho: “Non ci sono più intoccabili”.

[caption id="attachment_2349" align="alignleft" width="150"] pm Giuseppe Lombardo[/caption] Dopo quasi cinque giorni di camera di consiglio oggi ne

12 luglio 2013 - PETIZIONE AL NEO MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ANDREA ORLANDO: CHIAREZZA PER REGGIO CALABRIA E IL DOSSIER DEL PROCURATORE GENERALE DI LANDRO

PETIZIONE AL NEO MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ANDREA ORLANDO: CHIAREZZA PER REGGIO CALABRIA E  IL DOSSIER DEL PROCURATORE GENERALE DI LANDRO “In tre a

9 luglio 2013 - LA QUERELA (vera o finta) COME INTIMIDAZIONE BIANCA AI GIORNALISTI.Dai boss mafiosi ai politici: minacciare querele per mettere a tacere

“Questo articolo ti frutterà una bella querela, ciao ciao”. Con questo sms il governatore-segretario Roberto Maroni qualche giorno fa mi annuncia

- il “modello Reggio”: far passare il giornalista per stalker

Quando quello che scrivi non va bene al potente di turno, la via preferita sembra esser diventata la querela compulsiva. Vittima di questo "morbo" sem

28 giugno 2013 - UNA LEGA DI BOSS : Una nuova P2 ndrangheto-lombarda scuote la Lega, arriva a lambire l’Expo 2015 e pone inquietanti interrogativi sulle “talpe” del Carroccio.

[caption id="attachment_2342" align="alignleft" width="275"] Francesco Belsito[/caption] Una Lega di Boss Una nuova P2 ndrangheto-lombarda scuot

25 giugno 2013 - LEGA NORD-’NDRANGHETA-MASSONERIA: perquisizioni in atto da parte della DIA a Reggio Calabria, Milano e Genova. La procura di Reggio Calabria indaga.

[caption id="attachment_2342" align="alignleft" width="275"] Francesco Belsito[/caption]     " Sono in atto da parte della DIA, 

21 giugno 2013 - STATO CONTRO STATO: Reggio Calabria è la città dei veleni. Come fu Palermo. Il procuratore generale Di Landro al CSM: INDAGATE SUI MISTERI CHE DA REGGIO CALABRIA SI DIRAMANO A PALERMO, ROMA E MILANO.

“In tre anni non si è arrivati ancora ad una verità sulla strategia del terrore attuata a Reggio Calabria nel 2010”. A parlare è il procuratore